Sicurezza e raccomandazione per l’utilizzo della Stimolazione Magnetica (TMS). Linee guida degli esperti

8 January 2021 by Enrica De Cecco
Schermata-2021-01-08-alle-10.15.17.png
Sicurezza e raccomandazioni per l’uso di TMS in soggetti sani e popolazioni di pazienti, con aggiornamenti su questioni formative, etiche e regolamentari: Linee guida degli esperti.
[Editor ‘ s Choice a Gennaio 2021] – Neurofisiologia Clinica Volume 132, Numero 01. [Open access]
Authors: Rossi S, Antal A, Bestmann S, Bikson M, Brewer C, Brockmöller J, Carpenter LL, Cincotta M, Chen R, Daskalakis JD, Di Lazzaro V, Fox MD, George MS, Gilbert D, Kimiskidis VK, Chef G , Ilmoniemi RJ, Pascal Lefaucheur J, Leocani L, Lisanby SH, Miniussi C, Padberg F, Pascual-Leone A, Paolo W, Peterchev AV, Quartarone A, Rotenberg A, Rothwell J, Rossini PM, Santarnecchi E, Shafi MM, Settebner HR, Ugawa Y, Watermann EM, Pinze A, Ziemann U, Hallett M.
La missione della Federazione Internazionale di Neurofisiologia Clinica (IFCN) è promuovere le migliori pratiche in neurofisiologia clinica.
Un percorso importante per portare a termine questa missione è la redazione di linee guida a cura di un gruppo di esperti internazionali in questo ambito di ricerca.
In questo primo numero di Neurofisiologia Clinica del 2021, presentiampo il lavoro di un gruppo internazionale di opinion leader guidato dal Professor Simone Rossi.
Le linee guida definiscono se e quando la stimolazione magnetica transcranica (TMS) può essere considerata sicura.
Le linee guida sono il documento finale di una conferenza di consenso tenutasi a Siena (Italia) nell’ottobre 2018.
Questa versione delle linee guida sulla sicurezza è un aggiornamento delle linee guida pubblicate dieci anni fa per l’utilizzo della TMS in ambito di ricerca e nella pratica clinica (Rossi et al., Clin Neurophysiolo 2009; 120:2008-39).
Questo lavoro è il secondo documento più citato nel campo della stimolazione magnetica (3986 citazioni, Google Scholar).
Le informazioni aggiornate sono incentrate su argomenti quali dispositivi di stimolazione di recente sviluppo, nuovi protocolli, sicurezza della stimolazione durante le terapie, responsabilità dei produttori di dispositivi, requisiti minimi di formazione per gli operatori.
Viene fornito un aggiornamento critico sull’eventuale induzione di attacchi epilettici, teoricamente il rischio più grave di TMS. È emerso chiaramente che tale rischio è basso, anche nei pazienti in terapia farmacologica.
Queste linee guida sono una lettura obbligatoria per tutti coloro che usano la stimolazione magnetica (TMS) a fini diagnostici, terapeutici e di ricerca nell’uomo.
Prof. Ulf Ziemann.
Avatar

Enrica De Cecco

Centro Clinico neuroCare Bologna

Logo neuroCare bunt Poster vector white e1521517724298

NUMERO VERDE 800 714 020

Poliambulatorio privato
Direttore Sanitario:
Dott.ssa Beatrice Casoni - Medico Psichiatra

Copyright neuroCare Group 2020